COME LIBERARSI DI UNA "RELAZIONE MALATA"

Per prima cosa bisogna saper ammettere quando una relazione ci fa male

1) Capire che è una relazione malata
Il primo passo (che non è per nulla semplice) è ammettere con se stessi che in quel rapporto si sta male.
Spesso la persona coinvolta in una relazione distruttiva attiva dei meccanismi di difesa per soffrire meno, quindi tende a minimizzare o a giustificare le mancanze di rispetto del partner (lui mi tradisce ma in fondo so che mi ama, sparisce per giorni ma so che ritorna, ecc).
E’ importante iniziare a guardare la situazione in modo obiettivo e in questo può aiutare il confrontarsi con coppie che hanno dei modelli di relazione più appaganti.

2) Rinunciare all’illusione di cambiare l’altro/a
Il secondo passo è quello di rinunciare all’illusione di cambiare l’altro/a. L’illusione di poter cambiare l’ altro nasce dalla convinzione inconscia di poter avere un controllo sul comportamento del partner (per cui se lui non mi ama riuscirò a farlo innamorare, se lui mi tradisce è perchè non sono abbastanza femminile quindi cambio atteggiamenti o aspetto per "catturarlo", e via dicendo).

Pertanto, bisogna prendere consapevolezza che il modo in cui il partner ci tratta non dipende da quello che noi siamo, ma da dipende da quello che lui/ lei è.

Il problema (ad esempio nel caso del Narcisista patologico) non è che il partner non ci ama, ma non ci ama perchè non è in grado di amare.
Quando si comprende che il comportamento del partner dipende da problematiche sue sulle quali non possiamo avere nessun controllo, diventa più facile disinvestire in una relazione che provoca solo sofferenza.

3) Ricostruire l’autostima
Il terzo punto per liberarsi da un amore patologico è cominciare a ricostruire la propria autostima, cercando altre aree di soddisfazione oltre al rapporto.

Bisogna lavorare per ridurre gradualmente la propria dipendenza dal partner da tutti i punti di vista: economico,materiale, affettivo, investendo sulla propria crescita personale e coltivando amicizie, interessi, il lavoro e la spiritualità. Se non si riesce ad uscire da soli da un amore patologico, bisogna farsi aiutare.In questi casi può essere indicata una terapia psicologica che aiuti a comprendere quei meccanismi psicologici che ci tengono legati a una situazione distruttiva.

Molto importante è mettere in atto il NO CONTACT ossia l'eliminazione di ogni tipo di contatto con il partner "tossico"...niente telefonate, ne' messaggi, ne' incontri di nessun genere. Grave errore RESTARE AMICI...la scusa buona per continuare a farsi del male!

Del resto PERCHE' RESTARE AGGRAPPATI ad un personaggio inesistente? Perchè restare aggrappati all'ILLUSIONE di un amore ideale che non si potrà mai realizzare con quella persona?

“L’amore non deve implorare e nemmeno pretendere, l’amore deve avere la forza di diventare certezza dentro di sé. Allora non è più trascinato, ma trascina.”

   Hermann Hesse

Articolo della dott.ssa Isabella Burinato

Per informazioni info@fit-club.net

Links:


torna alla lista

  
Le 5 alternative allo zucchero
18.09.2017
Scopriamo assieme alcune dolci alternative per sostituire il dannosissimo zucchero raffinato.
Corso Base pranic healing a Reggio Emilia
..
Corso Base di Pranic Healing a Reggio Emilia sabato 16 e domenica 17 settembre. Orari: dalle 9.00 alle 18.30 Per ulteriori informazioni contattatemi al seguente numero 3385966135 Luisa...
Meditazione
..
A cosa serve meditare? A quali risultati può portare?
ARCHIVIO NEWS

 
Fit Club
Accedi all'area riservata ai membri del Fit Club, dove troverai i video tutorial dedicati al fitness, il tuo account personale e molto altro.
Ti piace l'innovazione targata Fit Club? Contattaci per entrare a fare parte della nostra squadra
Hai delle esigenze specifiche o vuoi ricevere più informazioni su Fit Club? Scrivici subito!!

 Fit Club

Via Cesure, 19
38033 Cavalese (Tn)
Tel. +39.338.4822064
info@fit-club.net
P. IVA: 02441270226

Impressum | Powered by  Juniper-XS - Cavalese (Tn)

© Copyright fit-club.net 2017
Tutti i diritti riservati.

Privacy e Condizioni di vendita »

Ogni diritto sui contenuti del sito è riservato ai sensi della normativa vigente.
La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, del materiale originale contenuto in questo sito sono espressamente vietate in assenza di autorizzazione scritta.